Torta di carote senza glutine

titolo

La torta di carote senza glutine. Finalmente!
Sono riuscita a realizzare una torta alle carote senza glutine, proprio come desideravo. Questa torta contiene pochi semplici ingredienti e oltre ad essere di facile esecuzione non contiene farina. Il mio scopo era infatti quello di evitare di utilizzare un mix di farine senza glutine già pronto, poiché spesso queste contengono degli ingredienti che non sono molto “naturali”. Penso che al riguardo scrverò un breve articolo, per fare un po’ di chiarezza su come sono fatte le farine senza glutine che si trovano in commercio e come mai fanno venire così bene i nostri dolci.

L’impasto che ho preparato per questa torta di carote è risultato molto dolce e anche riccamente speziato (come piace a me). Per creare un po’ di contrasto ho quindi preparato una crema al limone da poter usare come glassa. Come base ho utilizzato il quark, un formaggio fresco molto magro tipico della Germania, che si usa molto spesso in ricette dolci. Di solito lo compro al Lidl, ma quando non lo trovo riesco a procurarmelo nei negozi che vendono prodotti biologici. Se non lo trovate, potete sostituirlo con del mascarpone (la crema sarà ancora più golosa!).

Vi elenco subito gli ingredienti per la base della torta di carote e per la crema.

ingredienti base

Ingredienti per la torta:

– 400g Carote grattuggiate finemente
– 200g Zucchero
– 180g Farina di mandorle
– 20g Fecola di patate
– 4 Uova
– 1/2 bustina di lievito per dolci
– 1/2 cucchiaino di cannella
– 1/4 cucchiaino di noce moscata
– 1/2 cucchiaino di cardamomo

ingredienti crema

Ingredienti per la crema:

– 200g di quark
– 200g formaggio fresco
– 200g panna da montare
– 100g zucchero a velo
– Il succo di 1 limone

Procedimento per la torta:
Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e metteteli da parte.
In una ciotola sbattete bene i tuorli con lo zucchero. Quando si sarà formato un composto molto liscio e spumoso, aggiungete le carote, la fecola, la farina di mandorle, le spezie e il lievito. Amalgamate bene tutti gli ingredienti a massima velocità, cercando di far incorporare aria al composto.
A parte montate gli albumi a neve e aggiungeteli all’impasto come ultimo ingrediente, mescolando con una spatola, lentamente e facendo attenzione a non smontare il tutto.
Infarinate una tortiera o una teglia quadrata, versate l’impasto e infornate la torta di carote a 180° in forno statico (oppure 170° ventilato) per 45 minuti.

Procedimento per la crema al limone:
Frullate insieme tutti gli ingredienti: quark o mascarpone, formaggio fresco, zucchero a velo, succo di limone e panna fresca. La panna fresca da montare non va montata, ma utilizzata liquida. Questo perché la panna si monterà parzialmente mentre la sbatterete con gli altri ingredienti, dando corposità alla crema, ma evitando di dare al tutto un sapore troppo “burroso”. Fate anche attenzione alla quantità di succo di limone che utilizzate; versatene nel composto un po’ alla volta per controllare la consistenza della crema ed evitare che diventi troppo liquida. Spalmatela sopra la torta una volta che questa si sarà raffredata e conservatela in frigo.

torta alle carote

Eccovi una foto in primo piano di alcuni quadrotti di questa favolosa torta di carote senza glutine!
Sia l’aspetto che il sapore di questa torta mi hanno ricordato i dolci di Natale, ma si addicono molto bene anche a ottobre e ad Halloween. Potreste prenderla in considerazione per una festa 🙂
Naturalmente se non vi piacciono i sapori troppo forti potete evitare di utilizzare tutte queste spezie e magari usare solo un po’ di estratto di vaniglia. Stessa cosa vale per la crema, non è obbligatorio utilizzarla, ma se vi piace potete anche provare a tagliare la torta di carote a metà per il lungo e farcirla.

torta alle caroteBuon appetito!

Deborah

Precedente Crema allo zafferano Successivo Torta di zucca e nocciole